Bagaglio a mano: peso, dimensioni, regole e consigli

Spesso ci chiediamo:
Quali sono le tipologie di valigie in commercio.
Quali sono le dimensioni e il peso delle valigie e del bagaglio a mano applicate dalle compagnie aeree? 
Cosa si può trasportare in un bagaglio a mano

 

La maggior parte delle compagnie aeree, specie quelle low cost, applicano delle regole molto severe sul trasporto bagagli. Solitamente è concesso di trasportare gratuitamente in cabina solo un bagaglio a mano, ma questi deve rientrare nel peso e nelle dimensioni stabilite dalla compagnia stessa, se i kg o le dimensioni eccedono si rischia di dover pagare una sovrattassa che in alcuni casi può superare anche il costo del biglietto. 

Quando si prepara un viaggio, se già si sa di dover trasportare molte cose, è consigliabile pagare una valigia in più da imbarcare in stiva, ed evitare quindi di eccedere con i kg nel bagaglio a mano. Inoltre, ogni compagnia aerea mette a disposizione il regolamento relativo al trasporto bagagli, quindi prima di preparare il viaggio, è consigliabile leggerlo in anticipo e con molta attenzione così da evitare brutte sorprese successivamente.

Consideriamo adesso alcuni fattori da tenere in considerazione:

Il peso della valigia

Per quanto riguarda il peso della valigia, è opportuno leggere con molta attenzione ciò che è riportato nel regolamento relativo al trasporto bagagli applicato dalla compagnia aerea con la quale si intende viaggiare in modo da conoscere con precisione quanti kg possono essere trasportati sia nei bagagli a mano che in stiva al fine di evitare di pagare degli extra sul peso effettivo. Si consiglia quindi di acquistare delle valigie di ultima generazione realizzate con materiali leggeri e di buona qualità. Un esempio è il policarbonato puro al 100%, che unisce durevolezza, elasticità e resistenza agli urti, mantenendo una discreta leggerezza.

Se invece il policarbonato è misto ad abs o altri materiali, la valigia sarà più leggera, ma perderà qualcosa in robustezza. Il polipropilene garantisce un’ottima resistenza agli urti (è considerato quasi indistruttibile), ma risulta poco leggero. Tra le valigie semirigide (e più leggere) rientrano materiali impermeabili e più morbidi come il nylon e il poliestere o il nylon di tipo balistico, che ha una resistenza all’usura fino a 10 volte maggiore rispetto a quella di altri tessuti, ma che però è piuttosto pesante.

Illustriamo nella seguente tabella le indicazioni divise compagnia per compagnia: 

Le dimensioni delle valigie

Solitamente si hanno 3 misure standard di valigie, in gergo: grandi, medie e piccole.

Le grandi hanno dimensioni di circa 50 x 75 x 30 cm, e sono sicuramente ideali per i lunghi viaggi o per quei viaggi effettuati nei mesi invernali, quando occorre portare un abbigliamento pesante e sopratutto ingombrante. 

Le dimensioni delle valigie medie sono circa 45 x 65 x 25 cm e sono adatte per week-end o per viaggi effettuati solitamente nei mesi estivi. 

Infine, le valigie piccole, utilizzate principalmente per “bagaglio a mano” hanno delle imensioni di circa 40 x 55 x 20 cm.

Dimensioni e peso del bagaglio a mano

Le linee guida indicate dalla IATA, International Air Transport Association, per quanto concerne i bagagli a mano, dovrebbero avere delle dimensioni massime pari a 56x45x25 cm. Molte compagnie low cost, sopratutto, hanno dei limiti diversi, ed impongono generalmente misure inferiori e un peso compreso tra i 5 e i 12 kg. 

 

Compagnia aerea

Dimensioni Massime effettive

Limite di peso

Alitalia

55 x 35 x 25 cm

8 kg

RyanAir

55 x 40 x 20 cm

10 kg

Easyjet

55 x 40 x 20 cm

Nessun limite

Meridiana

55 x 40 x 20 cm

8 kg

Volotea

55 x 40 x 20 cm

10 kg

Air France

55 x 35 x 25 cm

12 kg

Air Berlin

55 x 40 x 20 cm

8 kg

British Airways

56 x 45 x 25 cm

23 kg

Lufthansa

55 x 35 x 23 cm

8 kg

Vueling

55 x 40 x 20 cm

10 kg

Aeroflot

55 x 40 x 20 cm

10 kg

Iberia

56 x 45 x 25 cm

8 kg

Norwegian

55 x 40 x 23 cm

10 kg

Hop!

55 x 35 x 25 cm

12 kg

Si ricorda comunque che ogni compagnia aerea può adottare criteri più restrittivi e non consentire, il trasporto di oggetti che non ritiene adeguati, pertanto controlla sempre il sito della compagnia aerea per conoscere in anticipo le regole adottate dalla compagnia circa il trasporto di oggetti nel baglio a mano.

Cosa si può trasportare in un bagaglio a mano

Dal 6 novembre 2006 in tutti gli aeroporti dell’Unione Europea, secondo le nuove regole sulla sicurezza, limitano la quantità di sostanze liquide che si possono trasportare attraverso ed oltre i punti di controllo di sicurezza aeroportuale e sul velivolo.

Secondo tali regole, è consentito il trasporto in cabina dei seguenti articoli:

  • personal computer portatile, apparecchi fotografici, videocamere e lettore di CD MP3
  • indumenti e vestiario e/o accessori che non siano provvisti di punte e pericolosi
  • articoli da lettura per il viaggio 
  • Latte/cibo per bambini neonati, necessario per il viaggio 
  • articoli acquistati presso i “duty free” ed esercizi commerciali all’interno dell’aeroporto e sugli aeromobili (in quantità e peso limitati) 
  • medicinali liquidi/solidi indispensabili per scopi medico-terapeutici e dietetici strettamente personali e necessari per la durata del viaggio. Per quanto riguarda i predetti medicinali liquidi è necessaria apposita prescrizione medica. 
  • liquidi, contenuti in recipienti individuali di capacità non superiore a 100 millilitri o equivalente (es. 100 grammi), da trasportare in una busta/sacchetto/borsa di plastica trasparente, dotato di sistema sigillante (esempio zip o chiusura a pressione), quindi apribile e richiudibile, di capacità non superiore a 1 litro (ovvero di dimensioni pari, ad esempio, a circa 18 x 20 cm). 

Nota bene: I liquidi in questione possono comprendere acqua ed altre bevande, sciroppi, minestre, creme, profumi, spray, lozioni, olii e gel inclusi quelli per i capelli e per la doccia, contenuto di recipienti sotto pressione (incluse schiume da barba, altre schiume e deodoranti), sostanze in pasta, incluso dentifricio, miscele di liquidi e solidi, mascara e ogni altro prodotto di analoga consistenza. 

Cosa non è ammesso trasporatre in un bagaglio a mano

Tutte la armi da fuoco, oggetti contundenti, attrezzi che possono essere usati come armi a punta o a spigolo (trapani e punte di trapano, cutter, coltelli utensili, tutte le seghe, cacciaviti, piedi di porco, martelli, pinze, chiavi inglesi), strumenti smussati, esplosivi e sostanze infiammabili, sostanze chimiche e tossiche.

Seguici su

Admin Team

Admin Team at www.mondoviaggi.eu
La guida alle tue vacanze: consigli su destinazioni, hotel, voli e ristoranti. Scegli le tue vacanze leggendo cosa dicono altri turisti.
Seguici su
Condividi: