Assicurate il vostro viaggio prima di partire, ecco come fare.

Viaggio organizzato? Pinne, occhiali, documenti di viaggio, abiti, scarpe, accessori, passaporto tutto ok, quindi siamo pronti a partire….. o forse no?!

A volte, è semplice organizzare un viaggio con tutti gli strumenti messi a disposizione online, ma sappiamo anche che quando partiamo per un viaggio che sia di piacere o di lavoro a volte non tutto potrebbe filare liscio.
In effetti, i rischi durante un viaggio possono essere tanti, dall’annullamento improvviso della partenza da parte della compagnia aerea, o magari diversi incidenti che possono capitare durante il tragitto. Naturalmente uno sempre si augura che tutto sia liscio come l’olio, ma il più delle volte gli inconvenienti capitano.

Una delle difficoltà che maggiormente si riscontra all’estero in caso sorgessero degli imprevisti è quella della lingua diversa dalla nostra.
Come fare quindi per fare un viaggio in assoluta tranquillità?
Una delle cose che più ci viene proposta quando ci si rivolge ad un tour operator, sia esso online, o tramite l’agenzia di viaggi, è la polizza per i viaggi.
Ma sappiamo benissimo che quest’ultima è possibile anche stipularla in autonomia sia ricorrendo a Compagnie tradizionali sia ricorrendo al canale internet.

Quando è il caso di stipulare una polizza viaggio?
Prima di partire è il momento più consigliato, così potremo richiedere la copertura delle spese di un eventuale annullamento del viaggio passando dalle spese per furto o smarrimento bagagli per arrivare nel caso delle polizze assicurative più complete a coprire eventuali spese mediche e sanitarie.

Di solito le garanzie più offerte dalle compagnie di assicurazione viaggi sono le seguenti:

Rimborso delle Spese Sanitarie e Garanzia Assistenza: con queste garanzie la Compagnia di Assicurazione si impegna a rimborsare sino al massimale convenuto (ed è bene che sia il più alto possibile), le spese mediche necessarie a causa di malattie o infortuni occasionali occorsi durante il viaggio. Questa è la garanzia più importante perchè in molti Paesi non vi è un’assistenza medica pubblica oppure non esistono accordi con l’Italia per il pagamento delle spese mediche sostenute dai cittadini italiani che ne dovessero usufruire.
E’ molto importante appurare che il massimale della nostra polizza preveda una cifra non inferiore ai 150.000,00 €.
Se siete degli sportivi e volete assicurarvi anche contro infortunio o morte, dovete sapere che molte compagnia assicurative, proibiscono all’assicurato di praticare certi sport estremi nel luogo scelto per trascorrere le proprie vacanze. Ad esempio, in quei casi, potete scendere in profondità in mare, ma solo se muniti di respiratore.

Vi consigliamo pertanto di leggere molto bene le clausole del contratto, prima di apporre una firma.

Garanzia di rimborso viaggio annullato: questa garanzia vi permette di ottenere il rimborso delle spese sostenute per il viaggio organizzato nel caso in cui si sia costretti ad annullarlo per motivi particolarmente importanti (solitamente malattia propria o di un familiare, morte del familiare o cause di forza maggiore).

Ma quanto mi costi?

Il costo medio di queste polizze si aggira dai circa 100,00 euro per quindici giorni di viaggio sino ai 1.000,00 euro per una polizza annuale, ci sono comunque compagnie assicurative low cost on line, ma è sempre comunque saggio leggere tutte le clausole come consigliato prima. Altro fattore che incide sul costo della polizza è se il vostro viaggio sia diretto in Italia, Europa e il bacino del Mediterraneo oppure Usa e Canada.

Per avere una idea delle tipologie di polizze, dei loro costi, e delle varie clausole, consultando la nostra pagina Assicurazioni di viaggio troverete un elenco delle migliori compagnie assicuratici, ognuna con un link che vi porterà a chiedere un preventivo online.

Seguici su

Admin Team

Admin Team at www.mondoviaggi.eu
La guida alle tue vacanze: consigli su destinazioni, hotel, voli e ristoranti. Scegli le tue vacanze leggendo cosa dicono altri turisti.
Seguici su
Condividi: